• Slide Title

    CONTATTACI PER UNA VISITA DI CONTROLLO SENZA IMPEGNO! IL TUO SORRISO RISPECCHIA LA TUA SALUTE!

    Button
  • Slide Title

    MANTIENI IL TUO SORRISO BRILLANTE E SANO, LA PREVENZIONE E' IMPORTANTE, CONTATTACI!

    Button
  • Slide Title

    MANTIENI IL TUO SORRISO BRILLANTE E SANO, LA PREVENZIONE E' IMPORTANTE, CONTATTACI!

    Button

Ortodonzia

Ortodonzia

Si tratta di una branca della stomatologia che si occupa della correzione delle malformazioni dei mascellari, delle anomalie di posizione dei denti per il danno che queste alterazioni portano sull'estetica del volto e sulle funzioni della respirazione, della masticazione e della fonazione. Gli apparecchi ortodontici possono essere fissi, mobili, dopo un'accurata visita del professionista verrà indicato il dispositivo corretto per il difetto dentale, sia in età pediatrica che in età adulta.
Gli apparecchi fissi comprendono:
  • Apparecchi ortodontici - sono gli apparecchi più comuni, composti da fasce, fili e/o sostegni. Le fasce sono fissate intorno ai denti e usate per ancorare l'apparecchio; i sostegni solitamente sono collegati alla parte frontale del dente. L'arco di fili passa attraverso i sostegni e viene collegato alle fasce. I denti sono messi in tensione e gradualmente si spostano nella posizione corretta tramite il tiraggio dell'arco di filo. Mensilmente questi apparecchi vengono controllati e risistemati dal dentista per ottenere i risultati desiderati (in alcuni casi i risultati sono visibili in pochi mesi, in altri casi sono necessari alcuni anni). Gli apparecchi moderni sono più piccoli, più leggeri e il metallo di cui sono fatti è molto meno invasivo dal punto di vista estetico (sono disponibili in colori brillanti per i bambini e trasparenti per gli adulti).
  • Apparecchi speciali fissi - sono usati per correggere l'abitudine dei bambini di succhiarsi il pollice o spingere sui denti con la lingua. Questo tipo di apparecchio è fissato ai denti con delle bande ed è particolarmente scomodo, soprattutto per mangiare.
  • Apparecchio fisso per il mantenimento di spazi tra i denti - Nel caso in cui un bambino perda un dente prematuramente si utilizza un apparecchio fisso per tenere aperto lo spazio che si è crato finchè non spunta il dente permanente. Si collega una fascia al dente vicino allo spazio vuoto e un filo viene tirato fino al dente dall'altra parte dello spazio.
Gli apparecchi mobili comprendono:
  • Allineatore - per gli adulti è un'alternativa all'apparecchio tradizionale; gli allineatori seriali sono sempre più usati dagli ortodontisti per spostare i denti così come fanno gli apparecchi fissi, ma senza ponti e supporti di metallo. L'allineatore è invisibile e si toglie per mangiare, per lavarsi i denti e quando si usa il filo interdentale.
  • Apparecchio mobile per il mantenimento di spazi tra i denti - questo apparecchio ha la stessa funzione di quello fisso. E' costituito da una base acrilica che riveste la mascella, con ramificazioni di metallo o di plastica per mantenere lo spazio tra i denti interessati.
  • Apparecchi per il riposizionamento della mascella - Si possono posizionare sia sulla mascella superiore che inferiore e servono per migliorare il movimento di chiusura. Possono essere usati per curare l' articolazione temporomandibolare.
  • Separatori di labbra e guance - sono studiati per mantenere le labbra e le guance lontane dai denti. I muscoli del labbro e della guancia possono esercitare una pressione sui denti; i separatori servono ad alleggerire questa pressione.
  • Espansore del palato - apparecchio usato per allargare l'arco della mascella superiore. E' un supporto di plastica che si fissa sul palato; la pressione verso l'esterno esercitata dalle viti porta ad un allargamento dell'area palatale.
  • Apparecchi mobili di mantenimento - posizionati sul palato, prevengono lo spostamento dei denti nella loro precedente posizione. Possono inoltre essere utilizzati per prevenire l'abitudine di succhiarsi il pollice.
  • Cuffia - si posiziona una cinghia dietro alla testa legata ad un filo metallico che arriva davanti fino ai denti, o arco facciale. L'uso della cuffia rallenta la crescita della mascella superiore e mantiene i denti posteriori in posizione tirando indietro i denti anteriori.
Share by: